Informazioni personali

La mia foto
Tu lettore fremi di vita e orgoglio e amore. W. Whitman

lunedì 5 settembre 2016

[Recensione]: Il bello e la bestia - Lorenza di Sepio

Carissimi astrolettori, oggi vorrei parlarvi di un fumetto carinissimo. Si tratta de "Il bello e la bestia" realizzato da Lorenza di Sepio, l'autrice dei simpaticissimi Simple&Madama.

Trama:
Simple&Madama approdano nel mondo delle favole e sconvolgono uno dei più classici film d'animazione! La coppia di fidanzatini svestirà i panni abituali per realizzare, con il proprio stile inconfondibile, un remake in chiave moderna del celebre racconto, senza privarlo dell'essenziale valore fiabesco.


"La bella e la bestia" è una fiaba che ho sempre amato molto; il suo messaggio è profondo ed è sempre stato un mantra per me. Inoltre mi piacciono le rivisitazioni delle fiabe e favole più famose e, poiché ho finalmente rispolverato la mia vecchia passione per i fumetti/graphic novel, non potevo farmi sfuggire quest'opera. Inutile raccontarvi la trama, la conoscete tutti; naturalmente la storia è sì, ambientata in un regno del passato,abbiamo un castello, un villaggio e i vestiti dell'epoca, ma la lettura è in chiave moderna. Non mancheranno fumetti, videogiochi e il wifi(che in questa storia avrà un ruolo..interessante!). I ruoli dei protagonisti sono invertiti: avremo una principessina viziata e capricciosa che dovrà "imparare ad amare e riuscire a  farsi amare a sua volta"(cit.) prima che la ros..ops.. la ciambella, offertale da un'anziana signora, si sbricioli totalmente. Invece il bello è Simple, un dolcissimo ragazzo del villaggio, molto semplice al quale però guardano tutti con diffidenza. La cosa che mi è piaciuta più di ogni altra è che tutto il fumetto è arricchito da diverse citazioni; la prima di tutti è, naturalmente,quella alla trasposizione cinematografica Disney . Si susseguono poi citazioni a videogiochi,fumetti, ad altre favole e, una che mi ha fatto piegare in due dal ridere, a Sailor Moon. È un fumetto straconsigliato: divertente e coloratissimo è ideale per scacciare il cattivo umore. In questo periodo un po' turbolento è stata, per me,la lettura perfetta: è riuscito a strapparmi diversi sorrisi qua e là, ridevo da sola come una scema ricevendo gli sguardi attoniti della altre persone. Una vignetta in particolare ha scatenato in me una risata incontrollabile, riferendosi a un "grave disagio" che molti ragazzi e ragazze purtroppo vivono.

 L'ultima tavola l'ho letta col sorriso sulle labbra: l'avevo già vista grazie alla pagina Facebook dedicata ai fumetti di Lorenza, ma questo non mi ha impedito di apprezzarla ancora una volta, poiché sembrava parlare di me. Io mi rivedo molto in Madama ed è per questo che adoro tutte le sue avventure, soprattutto quelle con Simple. Penso che ogni coppia possa rivedersi nelle loro esperienze quotidiane e questo non significa banalità e non suscita noia, perché Lorenza è incredibile nello scatenare l'ilarità del lettore attraverso le espressioni facciali dei suoi personaggi.Adoro la copertina di questo fumetto che "purtroppo" è in brossura; se fosse stata cartonata avrebbe reso ancora più evidente questo richiamo a un libro antico, grazie ai dettagli che la caratterizzano.
Naturalmente questo non è l'unico fumetto che Lorenza di Sepio ha realizzato, ma l'ho scelto proprio perché mi incuriosiva particolarmente; sarà presente anche al Lamezia  Comics dove spero di incontrarla e dove recupererò qualche altro fumetto!

INFO:

Casa Editrice: MagicPress Edizioni
Prezzo: 10,00€
Pagine: 110

L'AUTRICE:

Classe 1983, ha da sempre l’esigenza di raccontare e disegnare storie.Studia e si esercita come autodidatta fino al diploma della maturità, per poi scegliere l’animazione tradizionale 2D come strada da percorrere.Inizia da subito a lavorare nel settore, collaborando a diversi cartoon, spot e serie animate per la tv. Dopo ulteriori esperienze anche in ambito di colorazione, storyboard, grafica e illustrazione, si trova di fronte al pubblico dei social con “Simple&Madama”, il progetto che l’ha portata a farsi conoscere anche come autrice.Nel 2014 esordisce nel mondo del fumetto iniziando a pubblicare i suoi volumi grazie a Magic Press Edizioni

Nessun commento:

Posta un commento